Fusion 360 – Giochiamo con le simmetrie

Come sfruttare la simmetria circolare per realizzare forme di aspetto piacevole?

Con Autodesk Fusion 360 mi porto nell’ambiente Sculpt e creo una superficie T-spline cilindrica (diametro 80 mm, altezza 500 mm, facce lungo la base: 12, facce in altezza: 3).

simmetria con le T-spline in Fusion 360

Richiedo che nell’oggetto sia presente una simmetria circolare: comando SYMMETRY, Circular -internal, Symmetric Faces = 6.

simmetria con le T-spline in Fusion 360

Le righe verdi, verticali, indicano la presenza della simmetria, come richiesto, e quindi sarà sufficiente applicare una modifica ad un elemento della geometria (faccia, spigolo, vertice) per ottenere che questa venga applicata automaticamente al corrispondente elemento simmetrico.

Tramite il comando Edit Form (che si può raggiungere dal mark menu che si ottiene col tasto destro del mouse nell’area di lavoro), richiedo le seguenti modifiche:

  • seleziono una qualsiasi delle facce del livello superiore e la sposto in fuori di 100 mm.
  • simmetria con le T-spline in Fusion 360
  • seleziono tutto il bordo superiore e lo sposto in fuori di 60 mm.
  • simmetria con le T-spline in Fusion 360
  • seleziono una delle facce del livello superiore e la ruoto in senso verticale di 30 gradi in giù.
  • sposto verso il basso l’anello di spigoli nella zona inferiore e ruoto in senso verticale gli spigoli evidenziati in figura, di 15 gradi verso l’alto.
  • simmetria con le T-spline in Fusion 360

Successivamente chiudo il foro alla base e richiedo un inspessimento della superficie. Uscendo dall’ambiente Sculpt ottengo un modello solido. Potrebbe essere usato come portaombrelli, come vaso da fiori, …. altro?

simmetria con le T-spline in Fusion 360